Il fagiano
fagiano_comune_big

Secondo il Calendario Venatorio 2021/2022 della Regione Toscana il fagiano è cacciabile, nel territorio a caccia programmata, dalla terza domenica di settembre 2021 al 30 dicembre 2021, con un carniere giornaliero massimo di due capi a cacciatore.

La lepre
Lepre

Secondo il Calendario Venatorio 2021/2022 della Regione Toscana la lepre è cacciabile, nel territorio a caccia programmata, dalla terza domenica di settembre 2021 al 8 dicembre 2021, con un carniere giornaliero massimo di un capo a cacciatore. La caccia alla lepre può essere condotta con un massimo di sette partecipanti alla battuta.

La beccaccia
beccaccia

Secondo il Calendario Venatorio 2021/2022 della Regione Toscana la beccaccia è cacciabile, nel territorio a caccia programmata, dal 2 ottobre 2021 al 31 gennaio 2022 su tutto il territorio a caccia programmata. Nel periodo tra il primo ed il 31 gennaio 2022 solamente nelle zone vocate al cinghiale e nel restante territorio solo nelle zone boscate; con un carniere massimo giornaliero di tre capi a cacciatore. Nella caccia alla beccaccia è vietato l’appostamento o la posta.

La piccola migratoria
Tordo_bottaccio-wdtr

Secondo il Calendario Venatorio 2021/2022 della Regione Toscana la piccola migratoria è cacciabile, nel territorio a caccia programmata, dalla terza domenica di settembre 2021 al 31 gennaio 2022; con periodi specifici e carniere giornaliero massimo diverso a seconda della specie. Nel mese di gennaio la caccia alla migratoria è consentita solo da appostamento fisso o temporaneo.

La starna e la pernice rossa
starna
pernice

Secondo il Calendario Venatorio 2021/2022 della Regione Toscana la la starna e la pernice rossa sono cacciabili, nel territorio a caccia programmata, dalla terza domenica di settembre 2021 al 29 novembre 2021.