Comuni-di-Siena

La Legge 56/2016 modifica gli ATC Toscani. I tre ambiti della provincia di Siena saranno ridotti a due: Siena Nord e Siena Sud.

I comuni facenti parte di Siena Nord sono: Buonconvento, Casole d’Elsa, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Chiusdino, Colle di Val d’Elsa, Gaiole in Chianti, Montalcino, Monteriggioni, Monteroni d’Arbia, Monticiano, Murlo, Poggibonsi, Radda in Chianti, Radicondoli, San Gimignano, Siena e Sovicille.

I comuni facenti parte di Siena Sud sono: Abbadia San Salvatore, Asciano, Castiglione d’Orcia, Cetona, Chianciano, Chiusi, Montepulciano, Piancastagnaio, Pienza, Radicofani, Rapolano Terme, San Casciano Bagni, San Quirico d’Orcia, Sarteano, Sinalunga, Torrita di Siena e Trequanda.

CACCIATORI TOSCANI

Ogni cacciatore toscano, fatta eccezione per coloro che cacciano solo in AFV, ha l’obbligo di iscriversi ad un ATC come Residenza Venatoria senza il quale non ha diritto ad accedere agli ulteriori ATC e alla mobilità. Ogni cacciatore toscano può iscriversi a quanti Ulteriori ATC (per ogni forma di caccia) desidera, purchè ci sia disponibilità di posti.

Tutta la procedura e le istruzioni alla pagina BOLLETTINI ATC. Le richieste di iscrizione all’ATC 3 Siena Nord devono essere inserite sul portale ZeroGis cliccando sul bottone:

Inserendo i propri dati è possibile generare il bollettino per versare la quota di iscrizione, che va versata entro il 15 maggio di ogni anno.

Il bollettino generato con questo sistema è valido e convalidato anche senza timbro dell’ATC fino alla scadenza riportata sul bollettino stesso. L’ATC non riconosce come validi ai fini della vidimazione bollettini scritti a mano.

Nel bollettino generato è stampata la stagione venatoria di riferimento ed è valido solo ed esclusivamente per quella stagione.

La procedura è valida per tutte le opzioni di caccia (B, C o D).

 

LogoZeroGis805x246

TOSCANI: ISTRUZIONI STAMPA BOLLETTINO
PRECISAZIONI VALIDITA’ ISCRIZIONI
Informativa Privacy
CACCIATORI FUORI REGIONE

I cacciatori con residenza anagrafica fuori toscana possono iscriversi ad un ATC toscano come Residenza Venatoria solo dichiarando la rinuncia alla residenza venatoria nella propria regione di residenza anagrafica. Ogni cacciatore fuori regione può altresì iscirversi agli ATC toscani come Ulteriore ATC per tutte le forme di caccia. L’opzione per la sola caccia al cinghiale viene attivata in caso di raggiungimento della saturazione delle richieste da fuori regione.

Tutta la procedura e le istruzioni alla pagina BOLLETTINI ATC. Le richieste di iscrizione all’ATC 3 Siena Nord devono essere inserite sul portale ZeroGis cliccando sul bottone:

Inserendo i propri dati è possibile generare il bollettino per versare la quota di iscrizione, che va versata entro il 15 maggio di ogni anno.

Il bollettino generato con questo sistema è valido e convalidato anche senza timbro dell’ATC fino alla scadenza riportata sul bollettino stesso. L’ATC non riconosce come validi ai fini della vidimazione bollettini scritti a mano.

Nel bollettino generato è stampata la stagione venatoria di riferimento ed è valido solo ed esclusivamente per quella stagione.

LogoZeroGis805x246

FUORI REGIONE: ISTRUZIONI STAMPA BOLLETTINO

ATTENZIONE!

Ai fini dell’iscrizione all’ATC del cacciatore fuori regione è necessario avere un codice cacciatore toscano, che non è quello a cinque cifre generato dal vecchio portale, ma è un codice di norma a sette cifre che inizia per 90.

Il cacciatore deve avere e conoscere il proprio codice cacciatore toascano prima di iniziare la procedura di generazione del bollettino.

Per i NON residenti in Toscana è possibile richiedere il codice cacciatore toscano accedendo al portale web RT CACCIA – Front Office all’indirizzo https://servizi.toscana.it/RT/RTcaccia/#/auth/login, autenticandosi tramite CNS (Carta Nazionale dei Servizi), SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di secondo livello o CIE (Carta di Identità elettronica) e cliccando su Login.

In alternativa, chi non fosse in grado da solo, può inviare una richiesta all’ATC con il modulo online che trovate cliccando QUI, noi provvederemo a crearlo e a comunicarlo al diretto interessato.

QUOTE DI ISCRIZIONE 2023/2024
QUOTE 23-24
CACCIA IN MOBILITA' CACCIATORI TOSCANI

La caccia in mobilità permette ai cacciatori toscani di frequentare altri ATC senza dover esservi iscritti. Ogni cacciatore toscano ha a disposizione venti giornate per la caccia in mobilità.

In mobilità esistono tre modalità:

MIGRATORIA DA APPOSTAMENTO (fisso o temporaneo): in questo caso il cacciatore non deve fare prenotazioni, basta segnare sul tesserino la voce “mobilità”, riportare l’ATC con giorno e mese e trascrivere lo stesso nella parte gialla in fondo al tesserino, senza codice di prenotazione

CINGHIALE IN BATTUTA: come sopra non occorre prenotazione e stesse modalità di segnatura, in questo caso il cacciatore dovrà pagare una quota giornaliera di euro 10,00 direttamente alla squadra ospitante, che poi riverserà all’ATC

MIGRATORIA E STANZIALE VAGANTE: in questo caso occorre fare un versamento di euro 15,00 alla Regione Toscana, sul ccp n. 91504688 intestato a “Regione Toscana mobilità venatoria” (vedi istruzioni) per avere accesso al pacchetto di cinque giornate. La registrazione sul tesserino è la stessa, ma nella parte gialla va riportato anche il codice di prenotazione. NB: l’attivazione del pacchetto viene fatta dall’ATC: questo ATC attiverà solo i pacchetti di cacciatori già iscritti all’ATC 3 Siena Nord. A partire dal primo ottobre sarà possibile richiedere l’attivazione del proprio pacchetto compilando il form online cliccando QUI.

 

Istruzioni caccia in mobilitàDelibera Mobilità

Accordi di reciprocità tra Toscana, Lazio e Umbria per la stagione 2023/2024:

Delibera Reprocità 2023/2024Reciprocità Lazio 2023/2024Reciprocità Umbria 2023/2024