Regione Toscana – Progetto monitoraggio beccaccia

Il monitoraggio su una specie elusiva come la beccaccia e che frequenta habitat piuttosto chiusi si può attuare attraverso l’impiego di cani da ferma cercando di inserire alcuni accorgimenti in merito alle tempistiche e alle aree di monitoraggio. Le aree di monitoraggio saranno riconducibili a due macro categorie, ovvero aree in Territorio a Caccia Programmata,…

Influenza aviaria: attività formative e di comunicazione

Il 6 dicembre sono terminate  le tre  “Giornate di studio sulla prevenzione dell’Influenza aviaria” realizzate a Siena, Pisa e Ponte Buggianese e indirizzate al personale degli  ATC (Ambito Territoriale di Caccia ), alle associazioni venatorie e ai cacciatori che praticano la caccia agli acquatici. Principale obiettivo della giornate è stato quello di fornire strumenti valutativi…

Regione Toscana – Giornata di studio sulla prevenzione dell’Influenza Aviaria

Premessa L’esperienza passata nella gestione delle epidemie da virus influenzale ad alta patogenicità ha dimostrato che le misure di prevenzione e controllo della malattia devono essere adottate immediatamente per prevenirne l’introduzione e limitarne la diffusione e che è necessario individuare, in tempo di pace, le misure atte a ridurre il rischio di introduzione e diffusione…

Conteggio storni abbattuti

La Regione Toscana ricorda a tutti i cacciatori che, ai sensi della Delibera della Giunta Regionale n. 799 del 17/06/2019 “Stagione venatoria 2019/2020, prelievo in deroga della specie storno (Sturnus vulgaris)” è obbligatorio, per tutti coloro che abbiano abbattuto almeno uno storno entro il 10 novembre 2019, comunicare alla Regione Toscana il numero di capi…

Sentenza TAR su Calendario Venatorio 2019/2020

Il TAR Toscano conferma la beccaccia fino al 31 gennaio. Sospesa la caccia a Pavoncella e Moriglione. Nell’Ordinanza n° 00158 pubblicata ieri dalla seconda sezione del TAR Toscano sul ricorso al calendario venatorio avanzato dalle Associazioni ambientaliste ed animaliste, i giudici amministrativi hanno accolto le argomentazioni fornite dalla Regione Toscana e le motivazioni aggiuntive al…

Regione Toscana – Progetto monitoraggio carnieri selvaggina migratoria

Nell’ambito di una corretta gestione faunistica e di un generale miglioramento delle conoscenze sull’attività venatoria, l’Ufficio Caccia della Regione Toscana ha avviato dal 2017 un progetto di monitoraggio dei carnieri dagli appostamenti fissi alla selvaggina migratoria. Sono stati coinvolti titolari di appostamenti fissi alla minuta selvaggina ed ai palmipedi e trampolieri, al fine di raccogliere…

Preapertura 2019

LA GIUNTA REGIONALE SU PROPOSTA DELL’ASSESSORE REMASCHI HA APPROVATO I GIORNI DI PREAPERTURA PER DOMENICA 1 E 8 SETTEMBRE 2019 E PERTANTO DI CONSENTIRE:   1)  la caccia da appostamento il giorno domenica 1 settembre 2019, dalle ore 6,00 alle ore 19,00 (ora legale) alle specie: tortora (Streptopelia turtur), gazza, ghiandaia e cornacchia grigia su…

Utilizzo richiami appostamenti fissi e temporanei

Riportiamo così come ci arriva circolare della Regione Toscana circa l’utilizzo di richiami negli appostamenti fissi e temporanei: Facendo seguito ad alcune richieste di chiarimento pervenute circa l’utilizzo dei richiami negli appostamenti, specialmente nelle giornate di pre-apertura della caccia, si fornisce il seguente parere. Fatto salvo lo storno, per il quale sussiste in tutte le…

Utilizzo richiami vivi acquatici

Si comunica che è stato firmato un decreto del Ministero della Salute, che riattiva la deroga per l’uso dei richiami vivi di anseriformi nelle zone non a rischio influenza aviaria (in Toscana tutto il territorio regionale). Il provvedimento è immediatamente esecutivo e quindi da domani, primo novembre, è possibile portare i richiami a caccia nel…

Progetto monitoraggio carnieri selvaggina migratoria

Comunicazione della Regione Toscana ai titolari di appostamento fisso SCARICA LA COMUNICAZIONE SCHEDA RILEVAMENTO PICCOLA MIGRATORIA SCHEDA RILEVAMENTO PALMIPEDI   Nell’ambito di una corretta gestione faunistica e di un generale miglioramento delle conoscenze sull’attività venatoria, l’Ufficio Caccia della Regione Toscana intende avviare un progetto di monitoraggio dei carnieri dagli appostamenti fissi alla selvaggina migratoria. In…